Gestpay diventa Axerve Ecommerce Solutions

Tassi di cambio

callExchangeRateS2S è un metodo webservice usato per ottenere il tasso di cambio degli ultimi 7 giorni a partire dal giorno della ricerca (incluso).

I tassi forniti da questo metodo sono quelli usati per accreditare le transazioni sull’account della banca EUR dell’esercente. Sono significativi per quegli esercenti che processano transazioni in diverse valute.

Dividendo l’importo nella valuta originale per il tasso di cambio appropriato l’esercente può conoscere l’importo esatto in euro accreditato per la transazione nella data corrispondente.

Questo metodo riceve come input i seguenti parametri:

Lo shopLogin è obbligatorio e viene usato per verificare se l’esercente è abilitato a usare il servizio.

I tre parametri uicCode, isoCode e numericIsoCode sono opzionali, ma deve esserne usato almeno uno. Le possibilità sono:

  1. Se nessun parametro viene impostato, il servizio restituisce l’errore Valuta non specificata (codice d’errore 1166)
  2. In caso di inserimento di un solo parametro , Axerve Ecommerce Solutions cercherà il codice. Output possibili:
    • Il codice viene riconosciuto: il metodo risponde con il tasso di cambio degli ultimi 7 giorni.
    • Il codice non viene riconosciuto: il metodo risponde con un messaggio di errore, che può essere Tasso di cambio non disponibile per la valuta richiesta (codice d’errore 1167) o Codice di valuta invalida (codice d’errore 1111).
  3. Di seguito gli output possibili quando viene specificato più di un parametro.
    • Se il codice non ha un tasso di cambio: Tasso di cambio non disponibile per la valuta richiesta (codice d’errore 1167)
    • Se i codici non sono omogenei: Codici di valuta inconsistenti (codice d’errore 1168)
    • Se i codici sono sbagliati: Codice di valuta errato (codice d’errore 1111)
    • Se i codici vengono trovati si ottengono i tassi di cambio degli ultimi 7 giorni.

Per specifiche formali del webservice e per vedere i parametri di input e output visita la pagina API.