Gestpay diventa Axerve Ecommerce Solutions

Movimentare un pagamento autorizzato

A seguito di una chiamata autorizzativa con esito positivo, che ha vincolato la somma sulla carta dell’acquirente, è possibile procedere con la movimentazione, cioè con il trasferimento dell’importo a favore del merchant.

È possibile scegliere di movimentare in un momento diverso da quello contestuale alla ricezione dell’esito positivo alla chiamata autorizzativa speecificando la separazione tra i due momenti nella configurazione M.O.T.O.. È possibile visitare la sezione Autorizzare le richieste per approfondire.

Il metodo WSs2s da usare per questo scopo è il CallSettleS2S, tuttavia prima di usare questo metodo è necessario assegnare a CallSettleS2S tutte le informazioni necessarie ad identificare la transazione in sicurezza.

Una transazione può essere identificata univocamente dalla coppia di dati shopLogin + bankTransId, dove lo shopLogin è il codice dell’esercente e bankTransId è il codice della transazione, entrambi assegnati da Axerve.

Tuttavia è possibile usare il codice assegnato alla transazione dal merchant (shopTransID), verificando che questo codice sia univoco, altrimenti CallSettleS2S restituisce un codice di errore riferito a Non-uniquely identified transaction .

Considerato che è possibile effettuare una movimentazione anche solo parziale, è necessario assegnare a CallSettleS2S anche l’importo da movimentare, oltre al codice della valuta (naturalmente la valuta deve essere la stessa dell’autorizzazione).

Per fare tutto questo, è sufficiente popolare questi campi specifici:

Per conoscere l’esito di questa operazione è sufficiente consultare il risultato tecnico leggendo la risposta in questi campi:

Se la richiesta di movimentazione riceve un esito negativo per problemi tecnici, lo stato della transazione viene impostato su PRE e la movimentazione viene effettuata automaticamente da Axerve la prima notte dopo la richiesta (fuso orario CET)