Gestpay diventa Axerve Ecommerce Solutions

Controllare lo stato di una transazione

Il metodo web service da usare per conoscere lo stato di una transazione è CallReadTrxS2S.

Per usare questo metodo è necessario assegnare gli argomenti per identificare in modo sicuro la transazione.

Una transazione viene identificata univocamente usando in coppia lo shopLogin e il bankTransactionId (l’ID assegnato alla transazione dal gateway di pagamento); è comunque possibile anche usare il codice transazione assegnato dal merchant (shopLogin e shopTransactionID), accertandosi che identifichi il pagamento in modo univoco.

Nel caso in cui CallReadTrxS2S non identifichi una specifica transazione, viene restituito l’errore Not uniquely identified.

Per ottenere il risultato di CallReadTrxS2S, occorre verificare ErrorCode (e ErrorDescription): qualsiasi valore diverso da significa che si è verificato un errore.

Se la transazione è stata identificata correttamente, CallReadTrxS2S restituisce tutte le informazioni della transazione. Di seguito i campi più importanti (maggiori informazioni sono descritte nella sezione dedicata a CallReadTrxS2S.):

Nome Descrizione
TransactionResult Esito della transazione: OK, KO
AuthorizationCode Per ottenere il codice autorizzativo assegnato alla transazione dal circuito (se la transazione è stata autorizzata)
AlertCode (e il corrisondente AlertDescription) Se i criteri di Risk Management sono stati impostati sul back office e la transazione ne ha violato uno; e non sono stati impostati, AlertCode restituisce il valore 0. Per maggiori informazioni verificare Risk Management.
TransactionState Lo stato corrente della transazione Può essere: AUT, MOV, CAN, STO o PRE
Events Contiene uno o più tag event, che corrispondono agli eventi occorsi alla transazione.

Le fasi di una transazione

La storia degli eventi che occorrono ad una transazione vengono registrati in Events.event.eventtype.

AUT - Authorized. Una transazione inizia sempre con la richiesta autorizzativa che può avere esito positivo o negativo. Nel primo caso, seguono altri eventi, mentre nel secondo all’esito non ne seguono altri. La transazione può essere movimentata entro 25 giorni o meno, a seconda della configurazione, dopodiché verrà cancellata automaticamente.

CAN - Cancelled. L’vento cancellazione si concretizza nel caso di cancellazione della transazione, dopo la quale non possono esserci ulteriori cambi di stato della stessa.

MOV - Amount Transferred. Questo evento può avvenire a seguito di una transazione autorizzata e significa che il denaro viene trasferito dalla carta al conto del merchant.

PRE - Amount Reserved for Transfer. Se la richiesta di trasferimento delle somme non avviene immediatamente, il sistema aggiunge l’evento PRE (spesso identificato con il termine prenotazione o reservation, in inglese). Di solito i pagamenti vengono movimentati contestualmente all’ok autorizzativo, tuttavia in certi casi i due momenti possono differire.

Una transazione può essere rimborsata fino a sei mesi dalla sua autorizzazione. Se viene richiesto il rimborso, l’evento STO può essere aggiunto. Come per l’evento MOV, se il rimborso non avviene in sincrono, un REQ evento può essere aggiunto all’evento. I rimborsi possono essere effettuati anche per importi parziali, sino all’eventuale rimborso totale.

Eventi & TransactionState

TrasactionState identifica lo stato della transazione in quel momento.

Se la transazione è ancora valida e la somma corrispondente è superiore a zero, il suo status è MOV. Quando l’importo raggiunge lo 0, la transazione può essere considerata in STO.

È possibile avere più di un REQ e STO la transazione può essere ancora in stato MOV, se la restante parte è superiore a zero.

Ultimo evento TransactionState
CAN CAN
AUT AUT
PRE PRE
MOV MOV
REQ MOV
STO e la cancellazione è parziale (importo = 0) STO
STO e la cancellazione è parziale (importo > 0) MOV